lettera ad un bambino mai nato

Altro giro altro regalo!
Ebbene si, ho letto anche questo in questi giorni(ho anche studiato nel mentre….e lavorato) e devo dire che mi è piaciuto molto.
Sono sempre stata pro aborto(che ci volete fare, sono per la possibilità di scelta io) e questo libro ne ha trattato dalla prima pagina sino all’ultima in modo esemplare: la decisione iniziale, il cambiamento di idea e il desiderio di aver il bambino, la voglia di continuare a lavorare….il dolore tangibile della perdita.
Trovo che il conflitto interiore espresso nel libro sia molto reale e che possa esprimere bene come mi sento ogni volta che mi viene anche solo lontanamente la parola figlio o gravidanza. Addio libertà, addio carriera lavorativa etc. Perché possiamo dire e fare quello che vogliamo, ma nel mondo di oggi se sei donna e madre ti va bene se il lavoro ce lo hai ancora dopo il felice annuncio(e non dite di no, me ne hanno raccontate di cotte e di crude negli ultimi anni, soprattutto adesso che la scusa “crisi” la usano anche per non comprare la carta igienica per il bagno).
Quindi, premesso che non sono pro aborto se si tratta di usarlo indiscriminatamente, ho trovato questo libro molto istruttivo. Si toccano le motivazioni pro aborto, quelle religiose di chi è ovviamente contrario…insomma, 100 pagine molto complete e molto esaustive.

Anche per quello che riguarda Oriana Fallaci, ammetto che mi applicherò per leggere altro in futuro.

Advertisements

2 thoughts on “lettera ad un bambino mai nato

  1. Io ho letto solo un paio di libri nella lingua italiana (perché non ci sono disponsibile in questa paese ) ma questa libro ho trovato , fortunatamente, un pomeriggio – e era grandissimo! Adesso sto aspettando per il libro Un Uomo da Oriana. Per me lei è una scrittrice davvero bellissima e lo penso che gli Stati Uniti non ha mai fatto uno così. Lei è potente per una donna dalla sua tempo secondo me . Ciaoo

    Liked by 1 person

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s