18 brumaio, il colpo di stato che cambiò le sorti d’Europa

Molti sono gli avvenimenti della storia che hanno cambiato le sorti dell’Europa, uno di questi è sicuramente il colpo di stato del 18 brumaio anno VIII della rivoluzione francese.
Ne fu fautore Napoleone Bonaparte, con l’aiuto di famigliari e sostenitori.

Napoleone era nato in Corsica, ad Ajaccio, in una famiglia di piccola borghesia con un pò di sangue nobile toscano. Durante i primi anni novanta si era fatto valere come militare durante la campagna d’Italia e nel 1798 anche nella campagna d’Egitto, anche se non ottenne i risultati sperati.

Il ritorno di Napoleone dall’Egitto è precipitoso, le informazioni che gli arrivano riguardo ai disordini interni lo preoccupano. La conseguenza del suo ritorno è il colpo di stato che segna la fine del Direttorio, dando inizio al Consolato che lo vede al comando con Sieyes e Ducos.

Da questo momento, fino alla sconfitta di Lipsia nel 1813, Napoleone tenne in pugno le sorti dell’Europa. Dopo di lui più nulla fu lo stesso, Napoleone aveva messo le basi per il futuro che conosciamo noi oggi. Le dinastie europee che dopo la sua sconfitta tornarono sui loro troni, tentarono una Restaurazione, cercando di cancellare gli anni di Napoleone, ma ben presto si resero conto che o seguivano la scia del cambiamento, o di li a poco sarebbero caduti.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s