Freddie Mercury, il mito

Per ricordare Freddy Mercury non servono tante parole, basta lui nella sua immensa bravura come cantante. Non ho mai ascoltato una sua canzone, soprattutto dal vivo, senza avere i brividi. Era anche meglio che ascoltare i dischi certe volte. Non ho mai avuto la fortuna di poterlo vedere dal vivo, essendo morto che io avevo 4 anni e non sapevo nemmeno cosa fosse un cantante, ma se avessi potuto, lui sarebbe stato l’unico per cui avrei speso dei soldi per andare a vedere un concerto.

Oggi ricordiamo il giorno della sua nascita, il 5 settembre, e ringraziamo tutti i santi del paradiso per averci dato un uomo così geniale, che con la sua musica ci fa ancora sognare.

Dispiace soltanto che ci abbia lasciato così giovane, quando ancora poteva creare opere d’arte come quelle che ci ha lasciato in 21 anni di carriera.

Vi lascio con qualche video, che dimostra la sua bravura in primis, ma anche il suo grande cuore, penso che nessuno sia mai riuscito a descrivere l’amore come lui……

Semplicemente grazie per tutte le lacrime che le tue canzoni mi fanno salire agli occhi.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s