2 settembre 1666: l’incendio di Londra

Tra il 1665 e il 1666, Londra si trovò a combattere contro la peste nera(il “Diario dell’anno della peste” di Defoe è una cronaca interessante di questo flagello che sconvolse Londra. In pdf un estratto), un flagello che provocò la morte di 100.000 persone, 1/5 degli abitanti di Londra. Alla fine dell’estate 1666, quando pareva stesse scemando la virulenza del morbo, a Pudding Lane, il panificio reale, scoppiò un incendio che viene ricordato come il più grande incendio di Londra. Da Pudding Lane si propagò nelle zone limitrofe, grazie anche al vento che soffiava da est e che lo alimentò per giorni.

Carlo II e l’allora sindaco di Londra, negli anni precedenti, avevano cercato di mettere in sicurezza le case di legno tutte troppo vicine e a rischio, ma l’incendio dimostrò palesemente che tutto fu vano.

Londra bruciò per quattro giorni prima che il fuoco venisse spento e il risultato fu che 13.000 case erano state distrutte, 100.000 persone si trovarono senza un tetto; di molti monumenti, chiese e ponti erano rimaste solo macerie.

Economicamente l’incendio costò 10 milioni di sterline ma per arginare ulteriori catastrofi, nacque la prima assicurazione sugli incendi e il primo gruppo dei vigili del fuoco.

La ricostruzione fu immediata e si creò un nuovo piano regolatore: le case non furono più costruite una sull’altra e vennero impiegati nuovi strumenti, materiali e metodi di costruzione. Certe case non potevano essere su più di due piani, altre al massimo di tre, solo se erano molto lunghe di quattro.

La popolazione da questo disastro però iniziò a crescere, la peste era definitivamente debellata, si crearono nuovi posti di lavoro e vennero aperte nuove botteghe artigiane e commerciali.

La City di Londra(la zona finanziaria di oggi) che ora conosciamo deriva da questo incendio, che non si è mai stimato quanti morti causò, ma che provocò più note positive che negative. I morti che provocò non hanno nome, ma sicuramente ci perdoneranno se su di loro abbiamo prosperato.

grande-incendio-londra-01

il grande incendio di Londra

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s