24 agosto

Parliamo un pò della Germania:

  1. Uno dei libri più costosi al mondo è la Bibbia di Gutenberg, valutata 10 milioni di dollari. Ma questa non è una normale Bibbia, è il primo libro stampato in Europa con i caratteri mobili. In Asia infatti già dall’anno 1000 era conosciuta questa tecnica.

Venne stampata da Johannes Gutenberg e i suoi soci a Magonza, tra il 1453 e il 1455 e pare che nella giornata di oggi venne completata. La Bibbia è divisa in due tomi, Antico e Nuovo testamento, e riproduce la bibbia latina tradotta da San Gerolamo nel V secolo. Furono 180 gli esemplari stampati, alcuni su pergamena, altri su carta di canapa.

Al momento sono presenti in tutto il mondo una cinquantina di queste Bibbie(una in carta, una in canapa sono presenti in Vaticano), alcune sono arrivate a noi integre, in altri casi si sono salvate solo alcune pagine(al museo Correr di Venezia).

  1. Uno dei periodi più neri della storia della Germania è proprio il periodo nazista di cui tanto di è parlato in questi quasi 70anni. Molto si conosce di questo dramma che ha sconvolto l’Europa, ma nello specifico si parla sempre troppo poco, forse per evitare di urtare troppo la sensibilità di certe persone. Un argomento poco trattato, forse perchè ci si sofferma  quasi sempre sulla questione ebraica, è il programma di eutanasia nazista, ricordato con il nome di Aktion T4.

Questo programma prevedeva la soppressione di coloro che erano affetti da malattie genetiche incurabili e malformazioni. Si stima che questa operazione portò alla morte di circa 200mila persone, tra adulti e bambini. Il programma venne soppresso nel 1941, ma in realtà non si fermò mai, venne semplicemente spostato nei campi di concentramento.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s